Passeggiata (Viale Matteotti)

Descrizione

A Spoleto chiamiamo così, "La Passeggiata", la via che porta da Piazza della Libertà al panoramico Largo Ojetti, sito poco oltre i Circolo Tennis.

In effetti fino a qualche lustro fa ci si andava davvero a passeggiare ed incontrarsi !

La morfologia naturale presenta una valle, che dal bivio Monterozze scenderebbe di una decina di metri di dislivello, per poi risalire verso il bivio Spoletosfera. Ora la passeggiata è pianeggiante per l'opera dell'Ingegner Ferrari, che concepì e fece realizzare un ponte a collegare i due apici della valletta.

La strada divide le due parti dei giardini pubblici e si inoltra fiancheggiata da belle balaustre in stile, davanti ai "villini della passeggiata", belle ville, centrali e luminose, ora un pò in decadenza, per il vero.

Inizialmente avrebbe dovuto essere una via senza alberi, delimitata da da siepi di bosso. Ma in fase di realizzazione oltre al bosso furono posti filari di acacie. Nel 1883 le acacie furono tolte e sostituite con gli ippocastani.  Nel 1921 furono tolti questi e piantati i lecci.

Mappa