Corso e Piazza Garibaldi

Descrizione

Corso Garibaldi (detto “Borgo”) e piazza Garibaldi costituiscono il centro della parte bassa di Spoleto e sono collegate al centro alto (Corso Mazzini e Piazza della Libertà), dalla via carrabile (detta traversa interna) e dalla suggestiva via pedonale (detta Via Salaria).

Corso Garibaldi è il centro dello shopping, degli incontri, del passeggio, è il cuore pulsante della città di Spoleto. Salendo, a sinistra, si trova il “Macello vecchio”, così detto perchè una volta era sede del mattatoio, dove le vie ricordano le attività che vi si svolgevano (via dei Focaroli, via dei Tintori, via dei Fornari). Ancora più avanti si entra in via dei Gesuiti / piazza Oberdan, detta “la piazzetta dell’erba”, perchè vi si svolgeva il mercato dei prodotti ortofrutticoli.

Intorno a corso e piazza Garibaldi vi sono l’anfiteatro romano ed il Monastero della Stella, attualmente in fase di restauro e quindi chiusi al pubblico, l’auditorium della Stella (chiesa dei santi Stefano e Tommaso), usato come punto di esposizione per mostre e come sede di concerti e spettacoli, la chiesa di San Gregorio, la porta Leonina, edificata al posto della porta di San Gregorio, distrutta durante la guerra e riedificata nel primo dopo guerra nella forma attuale.

Vi sono anche il ponte sanguinario, l’ultimo tratto delle mura urbiche nella loro massima estensione, e, non lontano, l’accesso delle scale mobili che portano al giro della Rocca ed ad alla Rocca stessa.

Mappa