Lettera di San Francesco a Frate Leone

Descrizione

Si sa che San Francesco scrisse moltissime lettere, ma quelle che, attraverso quasi 800 anni, sono giunte fino a noi e sicuramente a lui attribuibili sono una decina. Una di queste è conservata nel Duomo di Spoleto, in una cappella sulla sinistra.

Egli, nel 1225, scrive a Frate Leone:

"Frate Leone, il tuo fratello Francesco, ti augura salute e pace. Voglio riassumere in una parolo, figlio mio, con l'amore di una madre, tutto quello che abbiamo detto durante il nostro viaggio, in modo che tu non sia obbligato a venire fin qui per chiedere consiglio.

Così ti dico: qualunque cosa ti sembri giusto fare per piacere al Signore, per seguire i suoi passi e la sua povertà, ebbene: fatelo tu e quelli che sono con te, con la benedizione di Dio e con la certezza di obbedire a me.

Ma, se credi utile per il bene della tua anima e per tuo conforto, e se vuoi, Leone, venire dame, vieni."

Mappa