Busto del Bernini

Descrizione

Gianlorenzo Bernini, (Napoli 1598, Roma 1680), realizzò questo meraviglioso busto di Maffeo Vincenzo Barberini, al tempo in cui questi fu Vescovo di Spoleto (1608 - 1617).

Nel 1644 Maffeo Barberini, divenuto Papa col nome di Urbano ottavo, lo donò alla città, anche per ricordare la ricostruzione del Duomo, voluta dal futuro pontefice e dal suo nipote, il Cardinale Francesco Barberini.

E' esposto nel Museo Diocesano, attiguo al vescovado.

La espressività, la interpretazione psicologica del soggetto, la resa anatomica ne fanno una opera d'arte di eccelso livello.