Mura urbiche in generale

Descrizione

Secondo uno studio della Soprindenza per i Beni Culturali la prima cinta muraria fu eretta a Spoleto in epoca antichissima, addirittura nel IV secolo avanti cristo. Convenzionalmente questa cinta è chiamata "umbro - romana".

Dato il lungo periodo in cui fu costantemente ampliata, si riscontrano diverse modalità costruttive: opera poligonale, opera quadrata, a blocchi squadrati molto allungati. Ovviamente nei secoli, col crescere della città, si avvertì l'esigenza di ampliare il perimetro, costruendo ulteriori cinte murarie. Alcuni studiosi ne contano fino a cinque.

Di certo l'ultima e più larga difesa è quella eretta nel 1296/1297, convenzionalmente detta "cinta trecentesca". 

Mappa