Pozzo romano

Descrizione

Questo pozzo si trova al lato del tempio romano, vicino l'Arco di Druso.

Sembra sia preesistente al tempio stesso, quindi dovrebbe risalire almeno al II secolo avanti  Cristo. 

Provvedeva probabilmene a soddisfare le esigenze idriche di Spoleto, insieme alle cisterne di acqua piovana, alcune delle quali sono state trovate nelle immediate vicinanze, vicino a porta Monterone.

La pietra sagomata soprastante al pozzo stesso reca ancora i segni delle corde che vi strisciavano quando si prelevava l'acqua. Si suppone che inzialmente fosse posizionato al contrario, formando un bordo concavo. E che poi sia stato montato al contrario, a fare quasi da architrave quando fu eretto il tempio.

Mappa