Antica lampada

Descrizione

L'illuminazione pubblica fu istituita a Spoleto nei primi anni del 1800.

Gli statuti del 1500 addirittura vietavano di uscire di notte dopo il terzo rintocco della sera e prima del primo rintocco del mattino.

In seguito una sorta di illuminazione notturna venne usata solo in occasione di particolari festività e celebrazioni.

Nel 1809 a Spoleto capitale del dipartimento del Trasimeno vennero montati i primi lumi a riverbero a olio e vennero incaricati due operai di accenderli e spegnerli.

L'illuminazione pubblica elettrica venne inaugurata nel 1892.

Mappa