Villa Votalarca

Descrizione

La villa occupa uno spazio che va da Via delle Lettere a Via Flaminia vecchia. Ovviamente, all'epoca, si trovava nella campagna di Spoleto.

Realizzata nel XVIII secolo dalla famiglia spoletina dei Votalarca,  è basata su di un  volume cubico a due piani ed è coperta da un padiglione sormontato da una altana. Sulla facciata principale un semplice portale e un balcone. Sul retro la facciata ha invece uno stile neoclassico, con lesene doriche e timpano.

Sulla via Flaminia un avancorpo realizzato in più fasi fino al 1800, quando fu aggiunta la loggia e le due altane.

Tra le due costruzioni un giardino con fontana centrale.

Attualmente l'edifico è occupato da uffici e qualche abitazione privata.

Mappa