Contrafforti

Descrizione

La città di Spoleto ne è piena. Archi che collegano un palazzo all'altro.

Alcuni semplici archetti, altri terrazzati, altri addirittura abitabili, e perfino a più piani.

La funzione principale è quella antisismica. Contrapponendo le spinte contrastano il fenomeno dello "spanciamento", tipico delle costruzioni in pietra, che, infatti, hanno numerose "chiavi" di tiro.

Mappa