Edificio romano

Descrizione

Si trova, in Via della Sinagoga, vicino a Piazza del Mercato, un'altra traccia della importante presenza romana a Spoleto.

I resti, scoperti nel 1906, da Giuseppe Sordini, consistono in un grande ambiente di 18,80 metri, coi lati corti di 3,30 e 2,02 metri, con volta a botte e pavimento a spina di pesce. Su di un lato vi è ancora un sedile in muratura.

Fa da fondamenta alla Sala Frau, ex chiesa di San Gregorio.

Sebbene sia probabile che si tratti di un ambiente facente parte di edificio più ampio, non se ne conosce l'origine.

Mappa