Targa a Sordini

Descrizione

Sul muro della casa ove visse, sulla piazza a lui intitolata, questa targa, affissa dalla Accademia Spoletina, ricorda Giuseppe Sordini (1852 / 1914).

Egli fu ispettore per le Belle Arti a Palermo, Firenze e Spoleto. Fu anche Sindaco di Spoleto, nel 1902.

Scoprì e riportò alla luce una serie di importantissimi siti che oggi, a Spoleto, possiamo visitare: la casa romana, il teatro romano (che individuò su un disegno dell'artista Baldassarre Peruzzi), il tempio in Via arco di Druso,  l'edificio in Via della Sinagoga, il torrione demolito in Via Cecili,  Ideò la costruzione di Piazza della Signoria.

Mappa