Lorenzo Castrucci Vescovo

Descrizione

Un architrave di una delle porte che si aprono sul cortile del vescovato ricorda l'episcopato di Lorenzo Castrucci.

Egli divenne vescovo di Spoleto nel 1617, con le dimissioni del suo predecessore, Maffeo Barberini, che poi nel 1623 divenne Papa col nome di Urbano VIII.

Rimase in questo in carico fino alla morte, avvenuta nel 1655.

Mappa