San Rocco, già Santa Maria del Massaccio

Descrizione

La costruzione di Santa Maria del Massaccio iniziò nel1488 ad opera di Francesco di Pietrasanta e Antonio Fiorentino, cui si aggiunsero poi Filippo Lombardo e Giampiero da Venezia, fino alla pausa nei lavori, del 1492.

Nel 1501 i lavori riprendono, diretti ora da Bernardino da Bellone,  per giungere a costruire le colonne della cupola e la cupola stessa.

Dal 1790 questa chiesa, che sorgeva ai bordi di Spoleto, cambiò nome in San Rocco, la cui chiesa era stata demolita.

Ha pianta a croce con cupola. L'esterno, su cui si aprono tre portali in pietra, non fu mai completato.

Mappa