Sant´Ansano

Descrizione

Il complesso che divide Via Arco di Druso da Via degli Eremiti è costituito da diversi edifici sovrapposti, risalenti ad epoche diverse, romana, medioevale e moderna.

Nel livello più basso la Cripta di S. Isacco.

Sopra di essa l'attuale chiesa, del XVII secolo, che fu poi totalmente ricostruita, ad opera di Antonio Dotti, alla fine del XVIII secolo.

La pianta è ad una sola navata con notevoli affreschi tra i quali uno dello Spagna.

Il Chiostro cinquecentesco è a due ordini.

Fino a poco tempo fa il ospitava un convento. Al centro storico di Spoleto. Ora non più.

Mappa